Torna su


Differenza tra Parmigiano Reggiano
e Grana Padano

Sia il Parmigiano che il Grana sono formaggi DOP (denominazione d’origine protetta), molto simili e con tecniche di produzione quasi identiche.
Ciò che li differenzia è l’alimentazione delle vacche e la stagionatura, l’esito della quale colloca il Parmigiano su un gradino più alto nella qualità rispetto al Grana, il quale utilizza un latte più magro risultando, così, meno saporito.

Il Parmigiano Reggiano è un formaggio prodotto solo in una determinata area geografica dell’Emilia Romagna, dal latte scremato al 2.4% circa di grasso, munto da vacche allevate con una dieta a base di solo foraggio verde e fieno di prato.
Stagionato per 18-24 mesi (fino a 36) il Parmigiano acquista un sapore più gustoso e saporito. E’ considerato uno dei più buoni formaggi al mondo, viene esportato in grandi quantità ed è considerato a livello internazionale come un simbolo del gusto italiano.
Il nome di questo formaggio deriva dalle due città emiliane Parma e Reggio Emilia che si contendevano il nome del prodotto caseario.

Il Grana Padano è prodotto con un latte più magro, di vacche allevate oltre che col mangime secco anche con insilati (un trito dell’intera pianta dei cereali, stoccata nei silos e trattato con un antibatterico per impedire lo sviluppo di microorganismi).
La minore stagionatura, che è di 15 mesi circa, e il latte più magro utilizzato, ne fanno risultare un formaggio meno gustoso e saporito rispetto al Parmigiano. 


Farmacia Veronesi
Via Fulvia, 84/88, 41037 Mirandola Modena
tel: 0535.21058 / fax: 0535.25915
info@farmaciaveronesi.it

P.IVA 02379220367