Torna su


La giornata mondiale contro l’ICTUS cerebrale raggiunge la sua ottava edizione, grazie al  coordinamento globale ad opera della World Stroke Organization, il cui referente italiano è la federazione A.L.I.Ce Italia Onlus.

La campagna è volta alla sensibilizzazione e all’informazione attraverso iniziative a livello locale, provinciale e regionale in molte piazze italiane, essendo l’ICTUS cerebrale una patologia tanto frequente e pericolosa quanto evitabile, previo un costante monitoraggio e un’attenta attività di prevenzione.



Le principali cause di ICTUS sono anomalie 
legate alla pressione arteriose e alla fibrillazione atriale: 

per questo motivo, in oltre 2000 farmacie italiane,
è previsto il controllo gratuito
di Pressione Arteriosa e Fibrillazione Atriale
nei giorni compresi tra il 26 e il 31 Ottobre,
con tecnologie non invasive e estremamente affidabili (Microlife).

Anche quest’anno l’intera campagna è dedicata alle donne,
le più esposte alla possibilità di essere vittime di ICTUS.

Testimonial d’eccezione è la campionessa olimpica Valentina Vezzali,
che già affianca personalmente e attivamente le campagne di A.L.I.Ce Italia Onlus.

Farmacia Veronesi
Via Fulvia, 84/88, 41037 Mirandola Modena
tel: 0535.21058 / fax: 0535.25915
info@farmaciaveronesi.it

P.IVA 02379220367